Che coglione

Sono così nervosa e incazzata.
L’ho già detto che sono piena di roba da fare. Vorrei piangere perché in tutto ciò chi vorrei che ci fosse non c’è.
In realtà sono contenta di chi c’è. Sono arrabbiata con chi non c’è, e senza scuse. Perché di scuse ne avrei mille anch’io per non farmi sentire. Ma io a differenza degli altri ci tengo a farmi sentire. A dire “ei, guarda che ti penso eh! Mica cazzi!”
Vabe. Fanculo. Rimarranno i migliori. Così la penso ora. Poi probabilmente mi ritroverò sola e non avrò altro da fare che sperare in qualcuno.
Odio le persone con cui sono obbligata più o meno a convivere.
Odio la compagna che se non ti fai la ceretta come lei in realtà non sei molto femmina, sei un po’ poco curata.
Odio tutto. Non posso fare la lista.
Se potessi vi manderei un messaggio audio così potrei lamentarmi quanto possibile.
Mi sento lasciata da parte. Irrealizzata e irrealizzabile.
Perché con la gente giusta è impossibile creare un rapporto? No non è vero. La gente giusta non esiste. Ma la gente meno sbagliata non fa parte della mia quotidianità.
È un post così confuso e senza capo ne coda.
Ho bisogno di sfogarmi e mi rifugio qui.
Dovrei studiare ma tanto voglio solo andare al mare e qualunque voto va più o meno bene.
Non penso più di volere un ragazzo. Li trovo tutti troppo scemi ultimamente. Troppo rincoglioniti.
Voglio andare al mare e restarci finché non mi stufo anche delle persone che  non conosco.
Vorrei insultare tutti.

FERMI TUTTI. CAZZO STASERA SONO SOLA A CASA E DI SPSS NON VOGLIO MANCO SENTIRNE PARLARE.

IO MI SPARO UN FILM HORROR CAZZO.
Vi odio.
Con odio e speranza in un vostro ravvedimento.
C.

Annunci

17 thoughts on “Che coglione

Add yours

      1. Sì, capisco.
        Forse dunque è solo questione di tempo.
        Certo che è strano: quando io ed i miei amici avevamo 18-22 anni facevamo di tutto per avere una compagnia femminile (non intendo solo sbacciucchiarsi o altro, anche solo stare insieme) mentre sembra che oggi l’interesse sia differente. Ma magari mi sbaglio, io sono quasi un ‘matusa’ HAHAHA.

        Liked by 1 persona

      2. Ti dico una cosa, mi riferisco a ma stesso, non a te sia chiaro.
        Una cosa molto personale.

        Io ho sempre (SEMPRE) trovato più interessanti le ragazze difficili e complicate, a patto che mi piacessero. E’ una questione personale, sia chiaro, ma le ragazze troppo ‘semplici’ (come modo di fare o di atteggiarsi) non mi hanno mai incuriosito abbastanza. Ma non sto dicendo solo per starci insieme, ma anche per trovare con loro un dialogo a 360 gradi.

        Non mi sto riferendo a ragazze strambe, punk, sataniste, o chissà che. Ragazze a prima vista ordinarie, ma con una cultura, con interessi e personalità che mi affascinavano.

        Sarà perché sono complicato anch’io.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: