Stupida applicazione che funzioni di merda.

Mi sembrava strana quella calma piatta. 

Perché diavolo deve venire fuori sempre tutto insieme?!

Avevo dei cazzo di programmi. E ora sono sola a lamentarmi con nessuno. 

Perché diavolo lo studio medico che devo chiamare per l’appuntamento è chiuso solamente venerdì mattina? Casualità? Ok. Ma adesso mi ritrovo senza aver potuto togliermi questo pensiero dalla testa. 

Perché la gente non risponde al cellulare quando serve?

Perché devo sognare quel nonsoneanchiocosa che tanto se ne frega da più di un mese di me?

Perché devo sognare il mio ex? Porco mondo l’ho già sognato abbastanza. 

E poi perché i boccoli mi son venuti così merdosi? 

Perché le cazzo di vaccinazioni mi hanno ucciso le spalle?

Perché proprio oggi devo vedere la ragazza delle pulizie che OGNI volta mi fa notare la mia magrezza e mi dcie che però ho dei bei capelli? 

Perché diavolo la valigia non è già giù? 

Perché le amichette ci sono solo quando vogliono? 

Perché i ragazzicazziemazzi sono così tutti imbecilli? Perché non capiscono mai un cazzo? Perché siete così ritardati?

E perché ci dev’essere fresco scombinandomi i piani su cosa indossare oggi?

Perché il pc dev’essere talmente pieno da non potere installare gratuitamente Windows 10?

Vafgancilo.

Annunci

11 risposte a ""

Add yours

      1. Quando io ero “ragazzo”, cioè più o meno della tua età attuale, io ed i miei amici eravamo di gran lunga più interessati ai rapporti umani ed al “contatto” con il mondo femminile. Non che adesso i ragazzi siano asessuati, anzi per certi versi sono anche più precoci. Ma forse si cerca il mordi e fuggi, mentre noi eravamo più desiderosi di una “ragazza”, con la quale stare insieme, passegiare, andare al cinema, pizza. Forse i ragazzi di oggi cercano la ragazza fine a se stessa, la conquista, ma non una persona stabile; in questo vedo solo superficialità e un pizzico di immaturità.
        (sembro un tuttologo. non lo sono. magari scrivo cose sbagliate, ma almeno scrivo ciò che penso e ciò che ho vissuto)

        Mi piace

      2. Anche a me, almeno quelli della mia età sembrano abbastanza immaturi…
        Comunque personalmente ho avuto un solo ragazzo ufficiale, con cui sono stata dai 15 ai 18 e più anni, che però a mente lucida e distaccata reputo comunque abbastanza immaturo (forse il fatto di essersi messo con una 18enne mentre lui ne ha 21 e mezzo ci può dire qualcosa?…)

        Mi piace

  1. L’età è davvero relativa.. Ho sempre avuto relazioni (“amori”, flirt e amicizie) con persone più grandi di me, spesso molto più grandi di me. E adesso? Adesso convivo, felice come una Pasqua, con un ragazzo di 4 anni più giovane, che è una delle personalità maschili più mature e brillanti che io abbia mai incontrato. E lo so che è stato un colpo di culo eh, diciamocelo. Che i nostri coetanei sembrano per la maggior parte dei bambinoni. Ma alcuni restano tali anche a 40 anni, altri invece attraversano un percorso di vita che li rende “uomini” più in fretta. Non darti troppa pena per i finti interessati, sono gusci vuoti che finché non prendono una bella batosta continueranno a fare i machi. Innervosisciti piuttosto per questo freschetto, che non sapere cosa mettersi è una cosa seria 😉
    Con affetto :*

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

C'era una volta Hollywood

❝Il cinema è la vita con le parti noiose tagliate.❞ A. Hitchcock

Lucy the Wombat

Sopravvissuta a un attentato a Parigi e rinata in Australia. Un blog su: disagio e cose belle, strani posti e creature, tanta meraviglia e un po' di assurdo. Con un vombato contro lo stress post-traumatico. Scrivo per me, per gli italiani in Australia e per gli umani sulla Terra.

Euridice, scrive. ______________________________________________

Euridice, scrive. E non sarà mai sola in questo dannato, caldo inferno.

PenniLein

Se nasci tondo è difficile che muori magro

Alice

Posso sognare di essere un supereroe?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: