Dai… scrivo adesso che se no non scrivo più. 

Sono in vacanza. Ho passato (egregiamente) i due esami di dicembre e sono ufficialmente in vacanza. Ahhh il bello dei trimestri *-*

Lunedì sono andata da Gloria e ci siamo salutate prima delle vacanze. Ci rivediamo il 9 gennaio. Mi ha aiutato a capire che chissenefrega se il periodo vuole festeggiamenti, risate e buonumore: si sa che per molti, forse per la maggior parte non è così, e non deve esserlo per forza anche per me. Posso non dover essere entusiasta per capodanno che non so ancora come passerò. Posso non uscire a mangiare il giorno del mio compleanno.

Mi sto tenendo occupata. Incontro amiche, vado a salutare i nonni, a comprare gli ultimi regali, ho visto Miss Peregrine di Tim Burton e per ora sto bene.

Il 6 sono stata dalla psichiatra. Mi ha detto che sono stata brava, che sono forte e che non mi arrendo, non mi fermo. 

Spero di non fermarmi appunto. 

Diciamo che cerco di viverla bene. E un po’ ci sto riuscendo. L’anno scorso a quest’ora ero un sacco in paranoia perché avrei voluto passare il capodanno con quel ragazzo conosciuto online che però mi piaceva taaanto. Ma non avevo il coraggio di chiederglielo e ricordo che ci giravo attorno. 

Due anni fa ero fidanzata e lui non voleva portarmi con sé perché avrebbe dovuto spiegare a tutti perché non mangiavo. haha quanto l’ho mandato a cagare.

In realtà vorrei partire nelle vacanze invernali. Andermene via tipo dal 29 al 3/4 gennaio. Così torni ed è tutto passato. E tu l’hai passato bene come volevi.  Vabe. Ho pazienza. 

Sto cercando di concentrarmi sullo stare bene come mi pare e quando mi va, non a forza. Nello stesso tempo cerco di non tirarmi indietro davanti all’ansia.

Non ho letto i vostri post che avrei voluto leggere. Spero non stiate troppo male durante questo periodo stressante e frustrante a volte.

Vi auguro un sereno Natale. Delle feste rilassanti. E se non potrete averli, che possiate almeno riposare e pensare un po’ a voi stessi.

♡ C.

Annunci

7 risposte a ""

Add yours

  1. Questo è decisamente un bel post, e speriamo che questo stato permanga anche per il resto dell’anno.

    P. s.: spero che tu non sia stata così gentile da tirargli addosso anche un rotolo di carta igienica.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

C'era una volta Hollywood

❝Il cinema è la vita con le parti noiose tagliate.❞ A. Hitchcock

Lucy the Wombat

Sopravvissuta a un attentato a Parigi e rinata in Australia. Un blog su: disagio e cose belle, strani posti e creature, tanta meraviglia e un po' di assurdo. Con un vombato contro lo stress post-traumatico. Scrivo per me, per gli italiani in Australia e per gli umani sulla Terra.

Euridice, scrive. ______________________________________________

Euridice, scrive. E non sarà mai sola in questo dannato, caldo inferno.

PenniLein

Se nasci tondo è difficile che muori magro

Alice

Posso sognare di essere un supereroe?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: