Quanta poca voglia di vivere

Proprio così. 

Tanto non succede niente.

Non faccio succedere niente e sto meglio così. 

Mi lamento che non succede niente e non mi metto d’impegno perché cambino le cose.

Non so con chi parlarne. Lo faccio solo con Gloria. In parte, anche se per fortuna lunedì ho parlato un po’ di più. 

Ho paura ancora. 

Mi deludo e mi sento la mia peggior nemica. 

Poi mi sforzo di non fare comparazioni con gli altri, ma è difficile e nel momento in cui cerco di non farlo penso comunque che io perderei, perciò meglio non soffrire di più. 

Ho un occhio rosso da una settimana e un po’ mi spaventa. Non mi fa male, ma è brutto a vedersi.

Devo studiare perché tra poco più di un mese iniziano gli esami. Di tre materie pesanti e che mi stanno abbastanza annoiando. 

Annunci

28 risposte a "Quanta poca voglia di vivere"

Add yours

      1. L’avevo capito, ma pensavo che la volontà di uscire dal guscio ti rendesse più coerente.
        Sicura ti convenga aspettare così tanto, per l’occhio?

        Piace a 1 persona

      2. Sì, nei fatti: dovrebbe essere quella in grado di farti stare meglio, ma non riesce a imporsi, quindi la carichi ogni volta di maggiore responsabilità, perché cresce in proporzione l’esigenza di ricevere sollievo.
        Più stai male e più vuoi stare bene, ma devi sforzarti sempre di più per giungere allo scopo, quindi finisci per stare ancora peggio.

        Non m’intendo di occhi, ma si dovrebbe capire se si tratta solo di un’infiammazione temporanea.

        Piace a 1 persona

  1. Cosa hai combinato all’occhio? ☹
    Mi dispiace che stai così male, è difficile trovare qualcuno di fidato con cui poter parlare di queste cose. Si ha sempre un po’ di paura, almeno io ne ho e spesso rischio di non parlarne chiudendomi in me stessa ma non aiuta. Gloria cosa dice?

    Piace a 1 persona

  2. Purtroppo è vero, spesso siamo noi il nostro peggior nemico, ci autoboicottiamo.
    Non ho soluzioni o idee perchè anche io sono in questa spirale perversa e non riesco ad uscirne, anzi sembra quasi che mi piaccia e che assurdamente sia l’unica cosa che mi faccia sentire vivo.
    Però a far vedere l’occhio, fosse anche una banalità, è meglio andarci 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

C'era una volta Hollywood

❝Il cinema è la vita con le parti noiose tagliate.❞ A. Hitchcock

Lucy the Wombat

Sopravvissuta a un attentato a Parigi e rinata in Australia. Un blog su: disagio e cose belle, strani posti e creature, tanta meraviglia e un po' di assurdo. Con un vombato contro lo stress post-traumatico. Scrivo per me, per gli italiani in Australia e per gli umani sulla Terra.

Euridice, scrive. ______________________________________________

Euridice, scrive. E non sarà mai sola in questo dannato, caldo inferno.

PenniLein

Se nasci tondo è difficile che muori magro

Alice

Posso sognare di essere un supereroe?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: