Pfff

Mi manca un po’ essere depressa e leggere roba depressa su wordpress, per sentirmi meglio e meno sola.

Ahimè sembra che in questo periodo io abbia troppo a cui pensare a forza, e non ho tempo se non la notte per pensare di mia volontà a cose che mi interessano.

Oggi sono andata dalla relatrice. Dice che il capitolo è scritto piuttosto bene, ma siccome ho (fatto la cazzata di aver) messo dei dati, devo sistemarli perché alcuni sono vecchi, altri messi a caso… roba così. Cacchio potevo evitare… no, in realtà no. Servivano.

Sabato e domenica sarò presa dal referendum qua in regione (mannaggia a loro) e sarò stra agitata perché non ho mai fatto da scrutatrice, e l’idea di aver a che fare con delle persone mi agita… però lo farò comunque.

Stavo giusto pensando che entro fine settimana devo finire il secondo capitolo è mandarle il primo aggiustato. Come cazzo farò me lo dirà il destino.

Tra poco pranzo.

Poi alle 18 ho Gloria. Non so cosa e se verrà fuori qualcosa. Ultimamente faccio fatica a concentrarmi sui pensieri più profondi e i desideri più personali.

Ogni tanto ripenso a D. Quant’era cqrino quel ragazzo. Cioè proprio tanto carino. Poi però penso che non mi ha mai più risposto. Che lavorava sempre e non aveva 2 minuti per scrivermi . Che non aveva mai tempo di uscire 2 ore il sabato. E niente, così mi metto il cuore in pace (anche se era molto carino lol). 

Poi ogni tanto penso al mio ex. L’unico che ho avuto. Con lui non ricordo molte cose piacevoli in realtà… Cioè pensandoci mi viene solo in mente il fatto che non funzionavano proprio. Ci trattavamo male, stavamo male assieme e non riuscivamo a volerci bene staccandoci. Perciò ci siamo staccati volendoci male. Ecco.

Poi c’è quel compagno di classe che non vedo da un anno e mezzo e che probabilmente non rivedrò più. Quel compagno che vi giuro cioè avevo preso una cotta folle. Folle davvero perché non c’entravamo nulla eppure ci trovavamo bene. Cioè io avevo sempre la pancia in subbuglio quando c’era lui nei dintorni o quando ne parlavo, però mi faceva piacere parlarci. Cioè mi faceva piacere davvero. 

Sì mi piacerebbe avere qualcuno a cui volere bene in quel modo lì. Qualcuno che mi facesse ridere a caso. Con cui guardare film. Passeggiare. Viaggiare. E poi vabe… fare l’amore. Che però mi sembra una cosa così lontana… così troppo. Che poi pure lì. Col mio ex ok era carino, però so che c’è mooolto di più.

Ma non posso avere un ragazzo. Cioè non sarei capace di far fruttare la cosa. Di renderlo felice cone vorrei e di potermi lasciare andare. Non sarei capace e non voglio adesso. Cioè razionalmente parlando, non posso.

Boh vabe, torniamo agli impegni quotidiani. Poi quando mi libererò saran gran cazzi, no, non letteralmente. 

C.

Annunci

15 risposte a "Pfff"

Add yours

      1. Spero tu stia scherzando.
        Ho colleghe di tutte le età (18-60) che hanno trovato la persona gusta a tutte le età (18-60).

        E poi una ex collega brutta (ma brutta sul serio, non “bruttina”, non “un tipo”, proprio brutta) che a 52 ha trovato il suo primo amore. Era un caso disperato.

        A 22 anni hai la vita ancora da vivere.

        Piace a 1 persona

      2. cooooosaaaaa???? allora, senti! a 22 anni tu non dovresti neanche pensare ad un ragazzo ma a divertirti. per quello c’è ancora fin troppo tempo. ascolta un cretino. 22 anni…sei giovanissima cavolo!!!! io ho amiche di 35, 37, 39 anni ancora single…ma che fai scherzi???? divertitiiiiiiiiiiiiiii

        Mi piace

  1. Sai che non sono uno che dice le cose tanto per compiare gli altri, quindi può anche darsi che l’amore arrivi domani, ma può anche capitare di arrivare a 100 anni completamente soli; non lo dico per deprimerti: applico lo stesso ragionamento anche a me.

    P. s.: mi sorge il dubbio, ma penso che si dica “scrutinatrice”, in quanto scrutare e scrutinare sono due verbi diversi.

    Piace a 1 persona

      1. Beh, senza nessuna aspettativa non può esserci nemmeno la delusione, ma andresti avanti praticamente senza desideri.
        Sognare senza illudersi va bene, ma va bene anche far viaggiare la fantasia a mille, chi se ne frega…: non devi rendere conto a nessuno, né delle tue vittorie né delle tue sconfitte?
        Per è più importante sperare che l’amore arrivi o non soffrire ipotizzando che non arrivi mai?
        Dai un ordine alle tue priorità e agisci di conseguenza.

        Piace a 2 people

  2. Concordo con gli altri, non metterti paletti, lascia che le cose vadano da sole. In compenso io avrei bisogno di un amica, una di quelle con cui poter uscire a prendere un aperitivo, o andare a fare 4 passi, purtroppo quelle che avevo o sono sposate e con figli o comunque con stili di vita totalmente differenti, quindi capisco questo tuo desiderio di “trovare qualcuno “

    Piace a 1 persona

  3. Le “cotte” ce le hai avute e anche gli altri nel corso degli anni hanno dimostrato un qualche tipo di interesse per te. Hai 22 anni e non è che hai un passato fatto di solitudine piena e fallimenti su fallimenti. Almeno su questo campo penso che potresti cercare di essere più ottimista. Dopotutto un ragazzo ce l’hai già avuto e un con un altro ci sei andata molto vicina (e non è andata male per colpa tua).

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

C'era una volta Hollywood

❝Il cinema è la vita con le parti noiose tagliate.❞ A. Hitchcock

Lucy the Wombat

Sopravvissuta a un attentato a Parigi e rinata in Australia. Un blog su: disagio e cose belle, strani posti e creature, tanta meraviglia e un po' di assurdo. Con un vombato contro lo stress post-traumatico. Scrivo per me, per gli italiani in Australia e per gli umani sulla Terra.

Euridice, scrive. ______________________________________________

Euridice, scrive. E non sarà mai sola in questo dannato, caldo inferno.

PenniLein

Se nasci tondo è difficile che muori magro

Alice

Posso sognare di essere un supereroe?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: