Serie

Non so che diavolo sto cercando. 

Nelle pause mi fiondo al cellulare per vedere se qualcuno mi vuole, se interesso o se qualcuno ha bisogno di me.

Spio le vite degli altri e penso al fatto che in fondo mi avrebbe fatto bene fare teatro. Interpretare la vita e le emozioni di qualcuno senza farle del tutto mie, senza essere giudicata per questo. 

Amo tanto i film e gli attori perché riescono a conoscere e interpretare delle storie e dei personaggi che non sono loro, che rappresentano, ma che non li riguardano più del lavoro che devono dare per avvicinarsi alla figura e alla situazione da presentare. 

La mia lista di film si allunga e si allunga. E le serie tv mi fanno male perché mi affeziono irrimediabilmente a qualche personaggio il più delle volte inventato.

Non so cosa cerco attraverso il telefono e i miei contatti.

Non so.

Annunci

16 risposte a "Serie"

Add yours

  1. è impressionante, succede spesso anche a me soprattutto con serie tv, libri, ecc…
    tornata dalle vacanze sono entrata in trip con una serie tv, gli attori, video su youtube ecc..non so se perchè ho fatto 3 giorni a casa sola e quindi la mia mente trovava più tempo per queste ‘cavolate’, fatto sta che ho sentito il bisogno di mollare un pò, per la mia salute mentale XD

    Piace a 1 persona

  2. Io sto facendo un corso di doppiaggio e ti posso garantire che interpretare altri ruoli, altre persone, è semplicemente incredibile 🙂 anche io, come te, in alcuni momenti / periodi vivo per quella lucina delle notifiche che appare sul cellulare, sento proprio il bisogno dell’approvazione e dell’interesse degli altri, in un certo senso vivo per gli altri e ogni volta che mi accorgo che nessuno di questi altri “vive” per me.. È un po’ come se ci rimanessi male per la prima volta (Drago)

    Piace a 1 persona

      1. Stai parlando ad un essere che ha deciso di prendere questa strada soprattutto per combattere la mia innata insicurezza e dannatamente bassa autostima. Anche io ero sicuro che queste cose mi avrebbero bloccato, invece piano piano ho notato che proprio attraverso il doppiaggio ho imparato a stare meglio con me stesso e con i miei limiti.

        Piace a 1 persona

  3. Certo che puoi, anzi mi fa un incredibile piacere. Scusa il ritardo! Ho iniziato lo scorso novembre dopo anni e anni di ” no vabbè ormai sono vecchio per imboccare questa strada”. Ho deciso di iscrivermi a questo corso per vari motivi, uno su tutti, fare per una volta nella vita qualcosa che voglio e non qualcosa che devo. Avevo un bisogno fisico di fare qualcosa per me stesso e ho puntato su questo corso perché per me il doppiaggio ha un valore enorme. L’idea di usare la mia voce per vivere avventure è sensazioni che fisicamente non potrei mai permettermi, dare la voce a grandi amori, profondi drammi, spassose scene comiche ecc ecc. Ci sarebbero mille altri motivi che vorrei elencarti ma mi fermo qui perché altrimenti questa risposta andrebbe suddivisa in capitoli ahahah sappi comunque che mi fa piacerissimo parlarne quindi se hai altre domande o curiosità sarò felicissimo di rispondere!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

C'era una volta Hollywood

❝Il cinema è la vita con le parti noiose tagliate.❞ A. Hitchcock

Lucy the Wombat

Sopravvissuta a un attentato a Parigi e rinata in Australia. Un blog su: disagio e cose belle, strani posti e creature, tanta meraviglia e un po' di assurdo. Con un vombato contro lo stress post-traumatico. Scrivo per me, per gli italiani in Australia e per gli umani sulla Terra.

Euridice, scrive. ______________________________________________

Euridice, scrive. E non sarà mai sola in questo dannato, caldo inferno.

PenniLein

Se nasci tondo è difficile che muori magro

Alice

Posso sognare di essere un supereroe?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: