Fate voi

L’esame è andato male. 18 mi scrivono. Ora devo andare a ricevimento per vedere le schifezze che ho scritto, perdendo tempo. È dovrò rifarlo a febbraio, che ne avrò in teoria e per ora un altro, spero non altri 2. 

Odio perché ero pronta e le cose le sapevo piuttosto bene. Ed ero anche convinta fosse andato piuttosto bene. Che incazzo.

Sono messa male col secondo esame. Avevo pensato di farlo a caso e rifarlo a febbraio con più calma, ma a quanto pare dovrò sforzarmi di farlo adesso che altrimenti non ce la faccio più. 

Sono stanca morta.

Vorrei dormire e invece devo solo studiare.

Poi devo sentire il tipo dell’aiuto compiti che è scomparso nel nulla. Che poi parlando con gloria abbiamo riflettuto sul mio non sbatti di fare un cazzo praticamente. Cosa diavolo ho di sbagliato? Perché non riesco a fare? Perché penso sia meglio muovermi e poi non mi muovo?

Poi perché diavolo ho i brufoli? Perché tutta la sfiga assieme?

Poi non so con chi parlare.

Pure qui non ho molte soddisfazioni, anzi. Mi deprimo e basta.

C.

Annunci

12 risposte a "Fate voi"

Add yours

  1. benvenuta nel mondo universitario! se ti abbatti per queste cose potresti non riuscire ad andare avanti quindi fottitene e vai avanti imperterrita ma cn la tua velocità! e ricorda che noi siamo qui, quando vuoi sfogarti o chiedere un consiglio non ci tiriamo certo indietro

    Piace a 2 people

      1. Dipende anche dalla difficoltà dell’esame.
        Io ricordo perfettamente le mie aspettative per Analisi 1, ma dopo aver visto bocciato il 90% degli studenti mi tenni stretto il 18.
        Viceversa non accettai un 23 in Diritto Privato. Lo ridiedi e presi……… 24.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

C'era una volta Hollywood

❝Il cinema è la vita con le parti noiose tagliate.❞ A. Hitchcock

Lucy the Wombat

Sopravvissuta a un attentato a Parigi e rinata in Australia. Un blog su: disagio e cose belle, strani posti e creature, tanta meraviglia e un po' di assurdo. Con un vombato contro lo stress post-traumatico. Scrivo per me, per gli italiani in Australia e per gli umani sulla Terra.

Euridice, scrive. ______________________________________________

Euridice, scrive. E non sarà mai sola in questo dannato, caldo inferno.

PenniLein

Se nasci tondo è difficile che muori magro

Alice

Posso sognare di essere un supereroe?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: